Ceccarini su Tmw: “Juve, Felipe Anderson per il futuro”

Il collega, Niccolò Ceccarini su Tmw: Dopo Taremi arriverà anche Zielinski. L’Inter ha già posto le basi per il futuro e ha praticamente messo a segno un’altra operazione a parametro zero. Per lui è pronto un contratto triennale fino al 2027, con un ingaggio importante intorno ai 3 milioni di euro. Insomma un doppio colpo per dare subito rinforzi importanti a centrocampo e in attacco. È chiaro che il discorso in vista del prossimo anno è stato appena avviato. L’Inter in questo mesi lavorerà anche per cercare di prendere un difensore. L’idea primaria era Djalo ma la mossa della Juventus, che è riuscita ad acquistarlo dal Lille, ha cambiato lo scenario. Marotta e Ausilio si stanno già muovendo per cercare il profilo giusto da inserire nella rosa. 

Intanto va avanti anche il processo di valorizzazione dei giocatori in prestito. Uno di questi è sicuramente Valentin Carboni, che al Monza sta facendo davvero bene. Negli ultimi giorni di mercato la Fiorentina si è fatta avanti ma l’Inter non ha mai pensato di cederlo. La sua valutazione è salita molto. A fine campionato il suo costo potrebbe crescere ancora. Il club nerazzurro dovrà poi decidere come comportarsi in vista della nuova stagione.

Il collega, Niccolò Ceccarini su Tmw: Dopo Taremi arriverà anche Zielinski. L’Inter ha già posto le basi per il futuro e ha praticamente messo a segno un’altra operazione a parametro zero. Per lui è pronto un contratto triennale fino al 2027, con un ingaggio importante intorno ai 3 milioni di euro. Insomma un doppio colpo per dare subito rinforzi importanti a centrocampo e in attacco. È chiaro che il discorso in vista del prossimo anno è stato appena avviato. L’Inter in questo mesi lavorerà anche per cercare di prendere un difensore. L’idea primaria era Djalo ma la mossa della Juventus, che è riuscita ad acquistarlo dal Lille, ha cambiato lo scenario. Marotta e Ausilio si stanno già muovendo per cercare il profilo giusto da inserire nella rosa. 

Intanto va avanti anche il processo di valorizzazione dei giocatori in prestito. Uno di questi è sicuramente Valentin Carboni, che al Monza sta facendo davvero bene. Negli ultimi giorni di mercato la Fiorentina si è fatta avanti ma l’Inter non ha mai pensato di cederlo. La sua valutazione è salita molto. A fine campionato il suo costo potrebbe crescere ancora. Il club nerazzurro dovrà poi decidere come comportarsi in vista della nuova stagione.