Juventus, Rabiot in stallo per il rinnovo: l’Inter prova a inserirsi sul francese, irritazione bianconera

L’Inter è sulle tracce di Adrien Rabiot, centrocampista della Juventus in scadenza di contratto a fine giugno con i bianconeri, e la cosa irrita la dirigenza bianconera. Lo sostiene Tuttosport in edicola oggi. I nerazzurri sono anche stuzzicati dal fatto che in bianconero abbia metabolizzato lo stesso sistema di gioco che troverebbe a Milano.

AZIONE DI DISTURBO – Come scrive Tuttosport, non si fa peccato a pensare che Beppe Marotta, da dirigente navigato qual è, abbia studiato questa mossa per creare un’azione di disturbo e far venire l’orticaria alla Juve proprio alla vigilia del big match di San Siro, agitando le acque intorno alla rivale e pungendo nel vivo Massimiliano Allegri, del quale Rabiot è un pupillo. Forse anche con uno spirito di rivalsa per Tiago Djalò, altro parametro zero che i bianconeri hanno strappato proprio ai nerazzurri.

RINNOVO IN STALLO – Intanto Adrien (con mamma Veronique) sta ancora aspettando per discutere con la Vecchia Signora per il rinnovo di contratto. In caso di addio, comunque, preferirebbe una squadra estera, anche per misurarsi con un altro tipo di calcio.