RABIOT a DAZN: “Ancelotti mi ha aiutato tantissimo, Thiago Motta lo sento ancora”

Nel corso dell’intervista rilasciata a “DAZN”, Adrien Rabiot parla anche del periodo vissuto al PSG, e dei rapporti con 2 italiani in quel petiodo a Parigi, Carlo Ancelotti e Thiago Motta, adesso allenatori di Real Madrid e Bologna: “Ancelotti? Mi sono trovato molto bene con Ancelotti, mi veniva a vedere quando giocavo con l’under19 e chiedeva lui stesso agli allenatori di farmi allenare con loro: avevo 17 anni, mi ha aiutato tantissimo.

Thiago Motta? Al PSG tutti i calciatori erano bravi con me, ma avevo un rapporto particolare con Thiago Motta con cui giocavo assieme a centrocampo. Già da allora immaginavo potesse diventare un allenatore perché aveva visione e parlava spesso di tattica. Lo sento ancora, ci salutiamo quando capita di incontrarci e ci sentiamo anche tramite messaggi”.